arrow

Marmi bianchi di Carrara

I bianchi di Carrara si distinguono per struttura, tonalità di bianco e tipologia di venatura. Una qualità con un fondo più chiaro, con vene leggere e ben distribuite viene classificata come bianco C, mentre materiali con fondo tendente al grigio viene classificato come bianco Carrara CD. Il costo di questi materiali varia a seconda della classificazione che gli viene attribuita.

Bianco Gioia

marmo bianco gioia
marmo bianco gioia dettaglio

La storica cava del gioia si trova a 850 metri s.l.m. da cui si domina la vallata che da Carrara porta al mare. Sulla parete alla sommità della cava il famoso street art brasiliano Eduard Kobra, ha realizzato una delle sue opere più belle, un Davide di Michelangelo di 110 mq. Il bianco gioia è un marmo di grande fascino ed eleganza, che ha conquistato l’ammirazione di gran parte degli interior designer per la sua tonalità di bianco e la sua particolare ventura. Il gioia si colloca tra i bianchi carrara più prestigiosi ma anch’esso, come tutte le pietre naturali, presenta variabili nella qualità, partendo da una fascia top del suo bianco “c” ed arrivando ad una fascia intermedia e bassa della sua categoria cd.

Bianco Campanili

marmo bianco campanili lastra
marmo bianco campanili dettaglio

Il marmo bianco della cava campanili si estrae dalla cava medesima che è tra le più conosciute e rinomate al mondo. La qualità del suo bianco è inconfondibile per la luminosità e tipologia di vena e si pone tra i bianchi carrara più pregiati. Si contraddistingue per la sua lucentezza e la sua preziosa brillantezza, caratteristiche che lo rendono un marmo decorativo ideale per la realizzazione di progetti destinati agli spazi interni, come la realizzazione di scale in marmo, pavimenti o per arredamenti di abitazioni e posti pubblici. Il marmo bianco carrara “campanili” si colloca nel range dei bianchi che oscillano tra una fascia medio/alta e che offrono il top del bianco carrara definito “c”

Bianco Canaloni

marmo bianco canaloni lastra
marmo bianco canaloni dettaglio

Il marmo canaloni è un marmo tra i più duri e resistenti in assoluto, utilizzato perfino per le conche dove viene stagionato il famoso lardo di Colonnata. Il marmo della cava canaloni, non solo viene adoperato per i rivestimenti esterni in qualsiasi luogo del mondo, ma viene anche adoperato per lavabi in massello, rivestimenti di bagni e piani di cucine, per la sua impermeabilizzazione naturale. Il marmo canaloni è stato anche impiegato per la imponente scalinata della Grand’ Arche, nell’avveniristico quartiere parigino della Defence ed anche per l’aeroporto di Francoforte. Il marmo bianco carrara “canaloni” si colloca nel range dei bianchi definiti “cd ” e che può quindi delinearsi in una prima e seconda scelta, ma sempre di categoria cd.

Bianco Venatino

marmo bianco venatino lastra
marmo bianco venatino dettaglio

Il marmo Venatino di Carrara è unico per le sue bellissime venature che vanno dalle tonalità del grigio chiaro al grigio scuro. Ha fondo bianco tendente leggermente al grigiastro. Possiede una grana medio-fine che lo rende compatto e privo di porosità superficiale. Idoneo a qualunque impiego, esterno, interno e ad ogni finitura superficiale.